Contatti e Guida autori

 

faravellli100x100

 

marullo

   

INGREDIENTI ALIMENTARI è la rivista italiana dedicata al mondo degli ingredienti utilizzati in ambito alimentare: materie prime, semilavorati, additivi, aromi, coloranti, edulcoranti, miglioranti e tutto quanto può servire per la preparazione e l’ottimizzazione degli alimenti.
Sono 6 i numeri all’anno, in formato 220x290 mm, contenenti articoli scientifici, notizie e rubriche inerenti le varie problematiche legate allo sviluppo, all’impiego ed all’analisi degli ingredienti, nonché a studi di mercato ed alla commercializzazione dei prodotti finiti.

Abbonamento annuo
Italia EUR 45,00
Europa: EUR 65,00
Resto del mondo - (via aerea): EUR 95,00 - US$ 115,00
Digitale in PDF € 29,99 (IVA inclusa)
App per iPad € 29,99

Direttore Responsabile: Alberto Chiriotti

Consulente Scientifico: Sebastiano Porretta

Capo Redattore: Simonetta Musso

Redazione: Laura Sbarato - Chiara Mancusi - Rossella Contato - Matteo Barboni

Segretaria di redazione: Elena Folco

Amministrazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Direttore Strategie e Marketing: Monica Pagliardi

Responsabile Pianificazioni Pubblicitarie: Francesco Coppola

Direttore Commerciale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Impaginazione e Grafica: Ottavio Chiriotti

Ufficio Traffico: Monica Primo

Abbonamenti: Marilù Cianflocca

Dichiarazione di Etica e Correttezza di pubblicazione

Ingredienti Alimentari si impegna a sostenere i più alti standard di etica di pubblicazione e di adottare tutte le possibili misure contro ogni caso di negligenza/scorrettezza di pubblicazione.
Tutti gli Autori che sottopongono i propri lavori a Ingredienti Alimentari per la pubblicazione come articoli originali attestano che tali lavori rappresentano contributi degli Autori stessi e che non sono stati copiati da altri lavori o plagiati né integralmente e neppure in parte.
Gli Autori attestano di aver rivelato ogni reale o potenziale conflitto di interessi con il proprio lavoro o parziali benefici ad esso associati. Allo stesso modo Ingredienti Alimentari si impegna ad esaminare i lavori per valutarne l’accettazione in modo obiettivo ed onesto e di evitare ogni reale o potenziale conflitto di interessi tra il personale editoriale ed il materiale in esame. Ogni caso di discostamento dalle suddette regole deve essere segnalato direttamente al Direttore Responsabile, il quale si impegna inequivocabilmente a fornire rapide soluzioni per ogni eventuale problema.

Riservatezza
Ogni manoscritto inviato a Ingredienti Alimentari come proposta di pubblicazione viene trattato come documento riservato. Non deve essere mostrato o discusso con altri, fatta eccezione di quanti autorizzati dal Direttore Responsabile di Ingredienti Alimentari.

Decisioni di pubblicazione
Il Direttore Responsabile ed il Comitato di Redazione di Ingredienti Alimentari sono responsabili della decisione di quali articoli sottoposti alla rivista possono essere pubblicati. Nell’adottare questo tipo di decisione, il Direttore Responsabile può essere guidato dalle politiche editoriali della Chiriotti Editori e può conferire con altri direttori o revisionatori.

Standard di Obiettività
Le valutazioni per l’accettazione alla pubblicazione devono essere condotte in maniera obiettiva. Il favoritismo o discriminazione di carattere personale verso l’Autore risulta essere inappropriato.

Originalità e Plagio
Gli Autori dichiarano di aver scritto lavori del tutto originali e, nel caso avessero utilizzato il lavoro o parole di altri, dichiarano che questo è esplicitamente e correttamente indicato e citato.
Ingredienti Alimentari condanna ogni forma di plagio, con l’esplicito divieto di parziale o totale attribuzione a se stessi di parole, idee, ricerche o scoperte altrui, a prescindere dalla lingua in cui queste sono ufficialmente presentate o divulgate. Costituisce plagio anche l’omissione della citazione delle fonti.
Dichiarazioni fraudolente oppure intenzionalmente inesatte costituiscono un comportamento non etico e non sono accettabili.

Errori fondamentali nei lavori pubblicati
Gli Autori sono tenuti a verificare minuziosamente le bozze di stampa impaginate da Ingredienti Alimentari al fine di individuare e correggere eventuali errori od inesattezze, da comunicare a Ingredienti Alimentari ritornando le bozze stesse e dando così implicitamente il proprio assenso alla stampa.
Qualora un Autore individuasse nel proprio lavoro pubblicato un errore oppure un’inesattezza significativi, è suo obbligo comunicarlo tempestivamente al Direttore Responsabile della rivista e collaborare con questi per provvedere a riportarne la correzione.

GUIDA PER GLI AUTORI

I lavori originali devono avere il titolo in italiano e inglese, possibilmente breve, ed essere corredati dai rispettivi riassunti in italiano ed inglese, ognuno composto da un massimo di 1.000 battute, oltre alle relative parole chiave, sempre in italiano e inglese. Il documento dev’essere salvato in formato MsWord senza incorporare eventuali grafici, diagrammi, disegni e figure, che vanno salvati a parte in jpg ad alta risoluzione (300 dpi).

È bene: distinguere le lettere O e I dai numeri 0 e 1; usare il tasto “Enter” o “Invio” unicamente per terminare un paragrafo, i titoli, i sottotitoli, ecc., ma non per suddividere le righe; non effettuare la sillabazione manuale con i trattini; non numerare le righe; evidenziare i simboli greci (α, β, Δ, ecc.); usare il tasto tabulatore nelle tabelle.

- I nomi degli Autori e quelli degli Istituti o Enti, presso i quali essi svolgono la loro attività, vanno sempre indicati per esteso, con l’indirizzo preciso.

- È fatto obbligo di riportare le unità di misura ed i simboli secondo le direttive pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale (ad esempio g - kg - t - m2 - s - L), così come i numeri con quattro o più cifre devono essere scritti interponendo il punto fra le migliaia e la virgola per i decimali.

- La bibliografia va posta sempre al termine dell’articolo; per ogni riferimento bibliografico vanno indicati nell’ordine: nomi degli autori (prima il cognome per esteso e poi l'iniziale del nome), titolo fra virgolette, nome della rivista, numero del volume, numero della prima e dell’ultima pagina dell’articolo, anno di pubblicazione.

- Le bozze di stampa sono inviate agli Autori una sola volta.

- All’Autore verrà inviata via email una copia in PDF dell’articolo impaginato, che potrà essere duplicato o usato per stampare estratti in quantità illimitata, senza alcun onere.

- I lavori devono essere inviati via mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

.

Regolamento (UE) 2019/1176 della Commissione, del 10 luglio 2019, che modifica gli allegati II, III e V del regolamento (CE) n. 396/2005 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i livelli massimi di residui di estere metilico dell'acido 2,5-diclorobenzoico, mandipropamide e profoxi...

Dopo il consueto approfondimento a cura dell’esperto in normativa per alimenti, sul nuovo numero di “Ingredienti Alimentari” pubblichiamo un’interessante nota scientifica dedicata alla classificazione e caratterizzazione dei batteri, dalla microbiologia classica alle tecniche di sequenziamento genom...

Regolamento di esecuzione (UE) 2019/1139 della Commissione, del 3 luglio 2019, che modifica il regolamento (CE) n. 2074/2005 per quanto riguarda i controlli ufficiali sugli alimenti di origine animale relativamente ai requisiti concernenti le informazioni sulla catena alimentare e i prodotti della p...

AromataGroup è un punto di riferimento per la produzione di estratti aromatici di piante ed erbe, aromi e coloranti utilizzati in diversi campi applicativi in industrie quali il food & beverage, la cosmetica e molti altri. I prodotti AromataGroup sono il risultato di un attento lavoro di squadr...

Tra gli alimenti funzionali che hanno un elevato effetto benefico sul nostro organismo, c’è senza dubbio la mandorla del Val di Noto. Questa pregiata mandorla è coltivata nella provincia di Siracusa e si caratterizza per il guscio spesso, legnoso e poroso che ne preserva sapore e profumo. ...

Lo sport fa bene alla salute del corpo, non è una novità, ma alcuni studi recenti evidenziano che lo sport può fare bene anche alle capacità cognitive. La ricerca è stata promossa da istituzioni quali l’Università Federale di Rio de Janeiro e la Columbia University di NY. L’autore principale è lo sc...

Sentirsi e stare bene è l'obiettivo: ecco perché sulla rivista “Alimenti Funzionali” presentiamo, ogni mese, i trend alimentari più innovativi, tra prodotti energetici, probiotici, ingredienti vegetali con micro-sostanze vitali, nutraceutici, snack e derivati del pane contenenti semi antichi … Non ...

Vitamina K2 di origine sintetica microincapsulata a base di puro MK-7 Soprattutto nelle donne dopo i 50 anni e con l’arrivo della menopausa può essere utile ricorrere ad un integratore di MK-7, la forma più attiva e biodisponibile di K2, vitamina che favorisce la corretta calcificazione ossea e che...

Un team di studiosi guidato da Christina Zielinkski dell’Università di Monaco ha analizzato le possibili implicazioni di un eccessivo consumo di sale sulle reazioni immuno-allergologiche. Le allergie sono infatti in costante aumento nelle città industrializzate. Il motivo potrebbe essere l’aumento d...

Il microbiota intestinale svolge un ruolo attivo nella regolazione del peso e nella tolleranza al glucosio; la fermentazione delle fibre dietetiche nell’intestino può produrre cambiamenti positivi nel sistema digestivo, quali un aumento degli acidi grassi benefici in grado di ridurre la produzione d...

Una piccola ricerca, pubblicata sul Journal of the American College of Nutrition e condotta dall’Università di Saint Louis (Usa), ha evidenziato che consumare una dieta mediterranea può aumentare la resistenza fisica già dopo 4 giorni. Nell’osservazione sono stati coinvolti 7 uomini e 4 donne, a cui...

Uno studio promosso dalla University of South Australia ha analizzato alcune ricerche che contenevano le abitudini alimentari di 4822 cinesi adulti con più di 55 anni. SI è evidenziato che mangiare più di 10g al giorno di nocciole si associa una migliore prestazione delle funzioni cognitive. Il prof...

SatiPlus è un ingrediente brevettato e clinicamente testato, prodotto da parti aeree di H. parviflora, una specie non a rischio di estinzione. Mentre alcune ricerche indicano che H. parviflora offre effetti simili a H.goordonii, altri suggeriscono che potrebbe fornire un'attività di soppressione del...

FoodExecutive

Database Articoli

Pasticceria Extra

Tuttogelato

tuttogelato

www.tuttogelato.it

Alimenti Funzionali