Tecnica Molitoria

       

TM-15-12-cop

 

 

TECNICA MOLITORIA Vol. 66

 

Dicembre

ARTICOLI

 

 

Uso degli insetti nell’alimentazione di pesci e polli - Parte II

L. Gasco - A. Schiavone - G. Parisi

L’aumento dei consumi dei prodotti di origine animale, legato alla prevista crescita demografica da ora al 2050, richiede un approccio innovativo ed ottimizzato all’alimentazione animale e alla selezione di nuove fonti proteiche al fine di sviluppare mangimi ecosostenibili, in grado di garantire la sostenibilità delle produzioni zootecniche e di salvaguardare le risorse naturali. Le farine di insetto sono considerate materie prime innovative molto promettenti in quanto altamente proteiche. In più parti del mondo la loro inclusione negli alimenti zootecnici è consentita e suscita l’interesse di numerosi stakeholder. Tuttavia all’interno della Comunità Europea il loro impiego è ancora vietato. Nella parte I l’articolo descrive le principali caratteristiche chimiche e nutrizionali delle tre specie ritenute di maggiore interesse per la mangimistica animale (Tenebrio molitor, Hermetia illucens e Musca domestica). Nella parte II lo studio riassume lo stato dell’arte sul loro impiego nell’alimentazione delle specie ittiche e avicole.

 

12: 938

Proprietà repellenti degli oli essenziali di lentisco e luppolo per il controllo dei cereali del cappuccino

F. Cosci - S. Bedini - H.H. Bougherra - G. Flamini - R. Ascrizzi - B. Conti

Il Cappuccino dei cereali è uno degli insetti più dannosi per i cereali immagazzinati. Attualmente, la lotta a questo insetto viene condotta con insetticidi di sintesi, purtroppo tossici anche per l’uomo e dannosi per l’ambiente. Tra i metodi alternativi, l’uso di oli essenziali di piante aromatiche appare particolarmente promettente. A tal proposito, in questo studio è stata verificata l’attività repellente dell’olio essenziale di due piante aromatiche: il lentisco e il luppolo e dei loro principali componenti chimici nei confronti del Cappuccino dei cereali. I risultati mostrano una buona repellenza di entrambi gli oli e una maggiore efficacia dell’olio di luppolo rispetto a quella del lentisco. Per quanto riguarda il luppolo, l’ossido di cariofillene è risultato il composto in assoluto più repellente, mentre il mircene, grazie alla sua alta percentuale, è il composto che contribuisce maggiormente alla repellenza dell’olio di luppolo.

 

12: 950

RUBRICHE

 

 

RENDICONTI ESPOSIZIONI

Jtic: la filiera cerealicola francese si è incontrata a Parigi

Save: automazione per le industrie alimentari a Verona - Iba: confermate le buone prospettive per il comparto bakery

Victam/Fiaap/Grapas: cresce la mostra per mangimi, farine e pasta a Colonia. Parte V: Sensore a microonde per rilevare il tasso di umidità - Sistema automatico per la pulizia e classificazione dei campioni - Linee di estrusione per pet food e mangimi- Insaccatrice per mangimi e pet food - Ipack-Ima: soluzioni e tecnologie alla fiera per le industrie della filiera cerealicola. Parte VI: Molini a martelli e miscelatori orizzontali - Rotovalvole e deviatori per granulati e sfarinati

 

12: 959

RENDICONTI CONVEGNI

I risultati dei progetti di ricerca italiani sugli alimenti, presentati a Perugia. Parte II

 

12: 973

CEREALI E SEMI OLEOSI

Cresce l’export del riso italiano nel 2015 - Le caratteristiche del grano statunitense 2015 (R. Contato) - Il glifosato non è cancerogeno ma vengono proposti maggiori controlli - Festeggiati i 100 anni della varietà di frumento duro Senatore Cappelli

 

12: 977

MOLINI E RISERIE

Riso Gallo firma un accordo triennale con Filiera Italiana Riso

 

12: 986

MANGIMI

Uso di pre- e probiotici nei mangimi per migliorare la composizione delle uova- Situazione e prospettive per il comparto mondiale dei mangimi composti - L’acido linoleico coniugato per le lattifere migliora la qualità del latte

 

12: 988

PASTA

Situazione e strategie per promuovere la pasta presentate al World Pasta Congress di Milano (R. Contato)

 

12: 991

PASTIFICI

Barilla ha inaugurato il quartier generale di Northbrook per l’area Americhe

 

12: 997

LOGISTICA

Situazione e prospettive di evoluzione per la logistica dell’agroalimentare

 

12: 999

MERCATI E TENDENZE

Andamento della filiera frumento e pasta in Italia nel 2015

 

12: 1003

LEGISLAZIONE

Aggiornamenti legislativi per la filiera dei cereali e prodotti derivati

 

12: 1006

AGENDA

Ucima e Fiera Milano insieme per la nuova Ipack-Ima - Accordo tra Fiera Milano e Aidepi per promuovere la pasta a TuttoFood - Emballage & Manutention diventano All-4Pack Paris - Calendario delle manifestazioni

 

12: 1008

NOVITÀ LIBRARIE

 

12: 1013

ANNUNCI

 

12: 1015

AZIENDE CITATE NELLA PARTE REDAZIONALE

 

12: 1019

INDICE INSERZIONISTI

12: 1020

TM-15-11-COP

 

 

TECNICA MOLITORIA Vol. 66

 

NOVEMBRE

ARTICOLI

 

 

Effetto della decorticazione del grano duro sul contenuto di tossine T-2 e HT-2 nella granella e nelle frazioni di macinazione

G. Aureli - S. Melloni - M.G. D’Egidio - F. Quaranta - M. Haidukowski - M. Pascale - V.M.T. Lattanzio

I cereali e i prodotti a base di cereali costituiscono la maggiore fonte di esposizione dell’uomo alle tossine T-2 e HT-2, metaboliti tossici prodotti da funghi del genere Fusarium. Lo scopo del presente lavoro è stato quello di valutare l’effetto del processo di decorticazione sul contenuto delle tossine T-2 e HT-2 nella granella e nelle frazionidi macinazione del frumento duro. Le analisi chimiche hanno evidenziato un’efficace azione del processo di decorticazione nel ridurre i livelli di tossine T-2 e HT-2 nella granella e nelle principali frazioni di scarto di macinazione ad elevato valore nutritivo (crusca e farinetta), suggerendo una distribuzione delle due micotossine limitata ai tegumenti esterni delle cariossidi. I livelli di contaminazione nelle semole setacciate ottenute sia dai campioni decorticati, sia tal quali, sono risultati trascurabili.

 

11: 846

Uso degli insetti nell’alimentazione di pesci e polli - Parte I

L. Gasco - A. Schiavone - G. Parisi

L’aumento dei consumi dei prodotti di origine animale, legato alla prevista crescita demografica da ora al 2050, richiede un approccio innovative ed ottimizzato all’alimentazione animale e alla selezione di nuove fonti proteiche al fine di sviluppare mangimi ecosostenibili, in grado di garantire la sostenibilità delle produzioni zootecnichee di salvaguardare le risorse naturali. Le farine di insetto sono considerate materie prime innovative molto promettenti in quanto altamente proteiche. In più parti del mondo la loro inclusione negli alimenti zootecnici è consentita e suscita l’interesse di numerosi stakeholder. Tuttavia all’interno della Comunità Europea il loro impiego è ancora vietato. Nella parte I l’articolo descrive le principali caratteristiche chimiche e nutrizionali delle tre specie ritenute di maggiore interesse per la mangimistica animale (Tenebrio molitor, Hermetia illucens e Musca domestica). Nella parte II lo studio reassume lo stato dell’arte sul loro impiego nell’alimentazione delle specie ittiche e avicole.

 

11: 854

RUBRICHE

 

 

RENDICONTI ESPOSIZIONI

Victam/Fiaap/Grapas: cresce la mostra per mangimi, farine e pasta a Colonia. Parte IV: Semirimorchio per mangimi - Macchina per la chiusura combinata di sacchetti - Lamiere, tele e filtri con trattamento indurente - Raffreddatore igienico per mangimi e alimenti - Impianti per la produzione di mangimi - Sonda per il campionamento automatico dei cereali - Linea di confezionamento e palettizzazione per farine

Ipack-Ima: soluzioni e tecnologie alla fiera per le industrie della filiera cerealicola. Parte V: Pompe e sistemi per vuoto - Elevatori/trasportatori a tazze per alimenti e mangimi - Analizzatore d’immagine per cereali, farina e semola - Bilancia insaccatrice elettronica e palettizzatore automatico - Spellatrice intensiva per grano

 

11: 868

RENDICONTI CONVEGNI

I risultati dei progetti di ricerca italiani sugli alimenti, presentati a Perugia. Parte I - La conferenza internazionale Aistec/Icc sulla “Granella per nutrire il mondo”. Parte IV

 

11: 882

CEREALI E SEMI OLEOSI

Ulteriori dati sulla qualità del frumento tenero francese 2015 - Primi dati sulle caratteristiche del grano statunitense 2015

 

11: 891

MOLINI

Casillo Group formalizza lo spin-off con l’Univeristà di Foggia per produrre sfarinati con glutine adatto ai celiaci

 

11: 898

MANGIMI

L’Efsa esprime un parere sull’allevamento ed uso degli insetti come alimenti e mangimi - Effetti dell’aggiunta di estratti vegetali nella dieta dei suini da carne - Biodisponibilità di arginina in diversi mangimi per acquacoltura

 

11: 900

PASTA

L’amido estratto dai sottoprodotti della pasta fresca è utile per la produzione di biscotti - Prende piede la pasta alternativa a base di legumi o verdure - L’usuale appuntamento del World Pasta Day quest’anno si è affiancato ad Expo 2015

 

11: 904

PASTIFICI

Aidepi collabora per creare un pastificio in un carcere minorile e lancia la pasta come alimento sostenibile per il mondo - Il Pastificio Rummo è stato colpito dall’alluvione

 

11: 909

DIFESA ANTIPARASSITARIA

Studio sull’efficacia insetticida di spinetoram per i cereali stoccati - Manuale per la gestione integrata dei parassiti - Tempo di esposizione e ampiezza di trattamento influiscono sull’efficacia della deltametrina contro gli infestanti - Le sostanze attrattive sono utili per la lotta integrata contro gli psocidi

 

11: 911

MACCHINE

Sistema online per l’analisi dei cereali e la gestione automatizzata della macinazione

 

11: 915

LEGISLAZIONE

Segnalazioni di rettifiche e modifiche ai regolamenti legislativi

 

11: 917

NOTIZIE DAI FORNITORI

Fike ha presentato la Fike Europe Academy ad Herentals - Storci ha presentato ai food blogger l’instant pasta e i tortellini gluten free - Mercati Grano lancia una App sulle quotazioni del grano duro

 

11: 918

NOTIZIE FLASH

All’Università di Pisa è iniziato il Master in Food Quality Management & Communication- Nuovo mezzo per la lotta biologica alle aflatossine del mais

 

11: 922

AGENDA

Corso di addestramento al filth test a Piacenza - Marca, la fiera italiana sui prodotti a marchio del distributore - Cresce il salone tedesco Biofach per il comparto del biologico - Calendario delle manifestazioni

 

11: 924

ANNUNCI

 

11: 929

INDICE INSERZIONISTI

 

11: 933

AZIENDE CITATE NELLA PARTE REDAZIONALE

11: 934

TM-15-10-cop

 

 

TECNICA MOLITORIA Vol. 66

 

OTTOBRE

ARTICOLI

 

 

Qualità del frumento duro in coltivazione biologica: sintesi di un quadriennio di prove

C. Cecchini - M.G. D’Egidio - R. Ciccoritti - A. Cammerata - E. Gosparini - V. Mazzon - F. Quaranta

Con l’obiettivo di ottenere produzioni soddisfacenti sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo, la coltivazione di frumento duro in biologico richiede, rispetto al metodo convenzionale, una diversa gestione sia delle tecniche colturali sia della scelta delle varietà. In questo lavoro vengono riportati i dati di un quadriennio di prove (2010-2013) effettuate per caratterizzare qualitativamente 19 varietà di frumento duro coltivate in biologico in 8 ambienti rappresentativi della duro-granicoltura italiana. I risultati sono presentati come valori medi di anno, varietà e ambiente al fine di valutare l’effetto della tecnica di coltivazione in biologico sulla coltura e fornire informazioni utili ad effettuare la scelta più idonea per soddisfare sia le esigenze della trasformazione sia le richieste del mercato. Tra i genotipi testati, la cultivar Aureo è in assoluto quella che ha evidenziato in tutti gli ambienti i più alti valori per i parametri qualitativi analizzati.

 

10: 745

Monitoraggio nell’ambito del progetto Contrimpcer della qualità tecnologica di cereali importati in Italia

V. Turfani - V. Narducci - V. Galli - T. Amoriello - F. Mellara - L. Bartoli - M. Carcea

Il progetto CONTRIMPCER, finanziato dal Mi- PAAF, vuole individuare strumenti per migliorare i sistemi di controllo fitosanitario dei cereali importati, attraverso verifiche nei punti di entrata da Paesi terzi. Esso include l’esecuzione di analisi merceologiche, chimiche e reologiche per valutare la qualità di alcune specie di cereali importati in relazione all’utilizzo finale. Ciò per conoscere non solo la qualità igienico-sanitaria, ma anche quella tecnologico-nutrizionale, a supporto del miglioramento genetico della produzione nazionale e per rassicurare il consumatore sulle proprietà dei prodotti a base di cereali consumati in Italia, che contengono anche cereali importati. Questo lavoro illustra i risultati analitici relativi a 86 campioni di importazione (42 grano tenero, 18 grano duro, 26 mais). I cereali importati risultano di buona qualità. L’85% dei campioni di grano tenero era panificabile e tutti i campioni di frumento duro erano di buona qualità per la produzione di pasta.

 

10: 764

RUBRICHE

 

 

RENDICONTI ESPOSIZIONI

Achema: tecnologie per le analisi ed i processi alimentari in scena a Francoforte: Distributori multi-via per tubazioni - Distillatori per l’analisi Kjeldahl - Sospensioni per macchine oscillanti - Miscelazione e macinazione pet food - Apparecchi di analisi dell’azoto

Victam/Fiaap/Grapas: cresce la mostra per mangimi, farine e pasta a Colonia. Parte III: Miscelatore rapido per mangimi - Campionatore automatico in linea - Apparecchio per ottimizzare la fumigazione antiparassitaria - Spettrometro FT-NIR rapido - Cubettatrice per mangimi - Molino a martelli per mangimi - Estrusore bivite ad elevata resa

Ipack-Ima: soluzioni e tecnologie alla fiera per le industrie della filiera cerealicola. Parte IV: Gruppi di compressione per le industrie alimentari - Nuovo laminatoio e serie di macchinari made in Italy - Soluzioni per il confezionamento di alimenti e di pasta lunga

 

10: 733

RENDICONTI CONVEGNI

La conferenza internazionale Aistec/Icc sulla “Granella per nutrire il mondo”. Parte III

 

10: 788

CEREALI E SEMI OLEOSI

Qualità e caratteristiche del frumento francese tenero e duro del raccolto 2015 - Bio-arricchimento agronomico del frumento con selenio - Import/export italiano di cereali e prodotti trasformati nel primo semestre 2015 - Scoperti i geni Btr1 e Btr2 della domesticazione dell’orzo

 

10: 794

FARINE E INGREDIENTI

Soluzioni enzimatiche per le industrie molitorie e alimentari

 

10: 802

MOLINI

Positivo il bilancio integrato 2014 di Casillo Group che punta su sostenibilità ambientale e sociale

 

10: 804

MANGIMI

Disponibile il database IPAFeed con le ricerche europee sugli ogm nei mangimi - L’uso di farina di colza in sostituzione della soia migliora la resa delle lattifere - Effetto positivo delle micro-alghe nella dieta delle lattifere - Metodo NIR e chemometrico per il controllo conformità e contaminanti in ingredienti per mangimi

 

10: 806

PASTA

Qualità nutraceutica e nutrizionale della pasta arricchita con prezzemolo - Produzione e consumi2014 di semola, pasta e couscous in Francia - Studio sull’alterazione del pH di sfarinati per ottenere pasta a bassa immunogenicità

 

10: 812

PASTIFICI

Barilla entra nel futuro con l’Internet of Everything - La Cooperativa Girolomoni ha inaugurato una nuova linea per pasta lunga

 

10: 815

PANIFICAZIONE

Influenza di fibra di grano e arabinoxilano su shelf-life di impasti surgelati e qualità del pane

 

10: 819

DIFESA ANTIPARASSITARIA

Database della letteratura internazionale sulla protezione degli alimenti immagazzinati - Uso di oli essenziali come insetticidi naturali in trappole ad imbuto

 

10: 820

ANALISI E CONTROLLO

Nanotecnologie per la rilevazione di micotossine in alimenti e mangimi - Analizzatore online per il colore e puntature in sfarinati e semole

 

10: 822

MACCHINE

Vagliatura di controllo per l’industria molitoria - Unità compatta per il dosaggio dei liquidi

 

10: 825

SICUREZZA E IGIENE

Nanostrutture di acqua per l’inattivazione dei patogeni alimentari

 

10: 827

LEGISLAZIONE

Aggiornamenti legislativi su mangimi, sostanze attive e LMR

 

10: 829

LEGISLAZIONE COMMENTATA

Delega di funzioni nell’impresa alimentare: è sempre necessaria la forma scritta? (D. Pisanello)

 

10: 832

NOTIZIE DAI FORNITORI

Ocrim ha ospitato l’assemblea generale dell’Associazione Industriali (E. Martino)

 

10: 833

AGENDA

La 66a edizione Jtic per la filiera cerealicola punta all’internazionalità - Calendario delle manifestazioni

 

10: 835

ANNUNCI

 

10: 838

AZIENDE CITATE NELLA PARTE REDAZIONALE

 

10: 841

INDICE INSERZIONISTI

10: 842

TM-15-09-COP

 

 

TECNICA MOLITORIA Vol. 66

 

SETTEMBRE

ARTICOLI

 

 

Infestanti dei cereali stoccati: risposte olfattometriche di imenotteri ectoparassitoidi per la lotta biologica

P. Suma - S. Bella - A. La Pergola - A. Russo

È stata valutata la reattività biologica di due antagonisti naturali degli infestanti delle derrate alimentari, Anisopteromalus calandrae e Habrobracon hebetor. Le prove con il primo sono state condotte impiegando erogatori feromonici usati per il monitoraggio dei Triboli delle farine, del Cappuccino dei cereali, degli Anobiidi e delle Tignole dei cereali; le cariossidi di grano duro infestato da Sitophilus oryzae L. sono state impiegate come controllo. Anche con H. hebetor è stata saggiata la reattività biologica indotta dal feromone sessuale di sintesi delle tignole delle derrate alimentari e quella determinata dalla semola infestata da larve di Ephestia kuehniella Zeller. Inoltre, su entrambi è stato valutato l’effetto di un olio essenziale a base di origano (Origanum vulgare L.). Ridotta è risultata la reattività biologica di A. calandrae per i diversi stimoli saggiati, tranne per il feromone di sintesi del Cappuccino dei cereali. Risposte significative sono state registrate con H. hebetor quando stimolato dalla semola, sia essa non infestata che infestata dalle larve di E. kuehniella. L’olio essenziale di origano ha mostrato un effetto repellente nelle diverse combinazioni saggiate con entrambe le specie.

 

9: 666

Comparazione tra protocollo di estrazione di DNA batterico manuale e automatizzato per la rilevazione di Salmonella spp. da alimenti

C. Garino - M. Cavallo - M. D’andrea - L. Fracchia - J.D. Coïsson - M. Arlorio

La purificazione del DNA batterico è un punto critico nella tecnica Real Time PCR per rilevare la presenza di patogeni in matrici alimentari complesse. I sistemi di estrazione automatica di acidi nucleici permettono di incrementare il numero di analisi giornaliere e standardizzare il processo, diminuendo il rischio di cross-contaminazioni. Tuttavia è necessario verificare le prestazioni di questi sistemi automatici per evitare falsi negativi ed a tale scopo carne cruda macinata e latte pastorizzato sono stati artificialmente contaminati con due ceppi di Salmonella enterica. Un kit commerciale per l’estrazione di DNA batterico, SureFood PREP Salmonella AOAC-Microval (R-Biopharm), è stato comparato con l’estrattore automatico Maxwell 16 System (Promega). La concentrazione e la purezza del DNA estratto con i due metodi sono state valutate tramite spettrofotometro e le rese di amplificazione del DNA batterico sono state valutate tramite Real Time PCR. I risultati finali determinati tramite Real Time PCR sono stati confermati come corretti dalla metodica ufficiale ISO 6579.

 

9: 675

RUBRICHE

 

 

RENDICONTI ESPOSIZIONI

Victam/Fiaap/Grapas: cresce la mostra per mangimi, farine e pasta a Colonia. Parte II: Nuovo falling number rapido e affidabile - Impianto completo per mangimi con insaccatrice automatica - Termofioccatura dei mangimi per animali da reddito e da compagnia - Pellettatrici e impianti completi per la produzione di mangimi

Ipack- Ima: soluzioni e tecnologie alla fiera per le industrie della filiera cerealicola. Parte III: i vincitori dell’Oscar dell’Imballaggio - Nuova tecnologia per instant pasta e linee produttive per tortellini senza glutine

Anuga FoodTec: cresce la fiera delle tecnologie alimentari di Colonia. Parte III: Macchine per l’imballaggio primario e secondario - Termosaldatrice per vaschette preformate - Formatrice industriale per barrette di pet food - Rilevamento perdite nelle confezioni sigillate

 

9: 680

RENDICONTI CONVEGNI

La conferenza internazionale Aistec/Icc sulla “Granella per nutrire il mondo”. Parte II

 

9: 696

FARINE E INGREDIENTI

Uso delle alghe come fonte proteica alternativa nei prodotti a base di cereali - Studio sull’utilizzo della buccia di cipolla per aumentare le proprietà salutari del pane

 

9: 702

MOLINI

Molino Quaglia continua l’ammodernamento del suo impianto (T. Ziolko)

 

9: 704

STOCCAGGIO

Statistiche sugli incidenti 2014 nei centri di stoccaggio americani e indicazioni sulla prevenzione

 

9: 706

MANGIMI

Andamento 2014 del comparto mangimistico italiano

 

9: 710

PASTA

Studio degli effetti dell’aggiunta di spirulina sulla qualità della pasta - World Pasta Day 2015 all’Expo di Milano con il patrocinio Unesco - Sviluppato un metodo rapido per l’identificazione della tossina cereulide nella pasta

 

9: 725

PANIFICAZIONE

Effetto dell’aggiunta di polifenoli del tè verde micro-incapsulati sulla qualità del pane - Studiata l’influenza di estrusione e panificazione sulla fibra della crusca di grano

 

9: 728

SICUREZZA

Linee guida operative per i controlli alla frontiera di mangimi e alimenti importati

 

9: 730

LEGISLAZIONE

Aggiornamenti legislativi su arsenico, antiparassitari, alcaloidi tropanici, varietà agricole, mangimi

 

9: 732

CELIACHIA

Know-how, metodi e processi per la gestione della filiera degli alimenti senza glutine (M. Barboni)

 

9: 735

AGENDA

Le Giornate Tecniche Jtic 2015 per la filiera cerealicola tornano a Parigi - Sarà ad Istanbul il 15° Icbc, congresso internazionale su pane e cereali - GulFood Manufacturing per la filiera dell’industria alimentare nel Medio Oriente - Calendario delle manifestazioni

 

9: 741

ANNUNCI

 

9: 747

AZIENDE CITATE NELLA PARTE REDAZIONALE

 

9: 749

INDICE INSERZIONISTI

9: 750

TM-15-08-cop

 

 

TECNICA MOLITORIA Vol. 66

 

AGOSTO

ARTICOLI

 

 

Pasta gluten-free arricchita: studio su una formulazione a base di farina di mais e cece per ottenere una pasta più salutare

L. Padalino - M. Mastromatteo - L. Lecce - S. Spinelli - A. Conte - M.A. Del Nobile

Questo lavoro è stato incentrato sull’ottimizzazione e caratterizzazione di pasta di mais senza glutine (formato spaghetti) arricchita con farina di cece. A tale scopo, lo studio è stato organizzato in due fasi. Nella prima fase, la farina di cece è stata costantemente aumentata fino al raggiungimento della soglia di accettabilità sensoriale, corrispondente al 15% di farina aggiunta. La seconda fase sperimentale è stata rivolta a migliorare la qualità sensoriale degli spaghetti mediante aggiunta di idrocolloidi come pectina, farina di guar e agar. I campioni di pasta sono stati caratterizzati dal punto di vista nutrizionale e nella qualità in cottura, evidenziando che i migliori risultati sono stati raggiunti con la pasta contenente come idrocolloide la farina di guar.

 

8: 576

Rapid alert system for food and feed: notifiche di allarme RASFF nell’Unione Europea nel 2014

A. Baiguini

Un importante strumento che permette di gestire i pericoli associati ad alimenti e mangimi è il sistema di allarme rapido (RASFF). La base legale del RASFF è il Regolamento (CE) 178/2002, negli articoli 50, 51 e 52 sono elencati il campo di applicazione e le procedure. Il sistema prevede diversi tipi di notifica, le prioritarie sono quelle di allarme che necessitano di un intervento rapido per salvaguardare la salute del consumatore. Nel corso del 2014 le notifiche di allarme nell’Unione Europea (con Svizzera e Norvegia) sono state 726. Di queste 45 riguardavano i mangimi e 23 i materiali a contatto con gli alimenti. Per quanto riguarda 658 notifiche relative agli alimenti, nel 53% dei casi i prodotti coinvolti erano di origine animale e nel 47% di origine vegetale. Il sistema RASFF è uno strumento utile per reagire tempestivamente qualora in un alimento o in un mangime venga identificato un rischio per la salute, ma anche per scopi di programmazione dei controlli ufficiale nonché statistico-epidemiologici.

 

8: 586

RUBRICHE

 

 

RENDICONTI ESPOSIZIONI

Victam/Fiaap/Grapas: cresce la mostra per mangimi, farine e pasta a Colonia. Parte I

Buona la 31ª edizione di Fispal Tecnologia per il comparto alimentare

Ipack-Ima: aumenta l’internazionalità della fiera milanese dedicata alle industrie della filiera cerealicola. Parte II: I packaging vincenti della WorldStar Award - Sicurezza sanitaria alimentare e soluzioni sostenibili

Anuga FoodTec: cresce la fiera delle tecnologie alimentari di Colonia. Parte II: Sistema di surgelazione rapida per prodotti delicati - Impianto di surgelazione IQF - Selezionatrice ponderale per il controllo produttivo- Film barriera in polipropilene biorientato per il packaging alimentare - Soluzioni per il confezionamento, incartonatrici e robot di carico

 

8: 591

RENDICONTI CONVEGNI

La conferenza internazionale Aistec/Icc su “Granella per nutrire il mondo”. Parte I (R. Contato)

 

8: 612

PREMIO CHIRIOTTI EDITORI

Riconoscimento ai migliori poster sulla ricerca nel settore cerealicolo

 

8: 620

CEREALI E SEMI OLEOSI

Il nuovo ente Crea continua a studiare frumenti adatti al cambiamento climatico in Italia - In sviluppo un frumento funzionale ipocolesterolemizzante ricco in beta-glucani solubili

 

8: 622

MANGIMI

Buoni i dati Assalzoo sull’andamento del comparto mangimistico nel 2014- Le tendenze globali dei nuovi pet food puntano sui claim salutistici

 

8: 624

PASTIFICI

La Cooperativa Girolomoni propone la pasta con il grano Graziella Ra

 

8: 630

PANIFICAZIONE

Andamento dei consumi italiani di pane e nuove tendenze

 

8: 632

DIFESA ANTIPARASSITARIA

Conferenza sulla protezione integrata dei prodotti immagazzinati: situazione e prospettive

 

8: 634

ETICHETTE E CONFEZIONI

Indagine sul comportamento di acquisto dei consumatori in base agli ingredienti in etichetta - Il ruolo del packaging per la sostenibilità e la prevenzione degli sprechi alimentari

 

8: 638

MERCATI E TENDENZE

Start up e innovazioni premiate ad Expo: le soluzioni per l’agroalimentare- Bilancio agroalimentare del commercio estero 2014: i numeri di pasta, farine e mangimi

 

8: 645

LEGISLAZIONE

Leggi su prodotti importati dalla Cina, residui di antiparassitari, esame di varietà, additivi per mangimi

 

8: 652

AGENDA

MasExpo per promuovere nel Golfo Persico l’alimentare Made in Italy - Incontro sulla shelf-life e sostenibilità degli alimenti - Calendario delle manifestazioni

 

8: 654

ANNUNCI

 

8: 659

AZIENDE CITATE NELLA PARTE REDAZIONALE

 

8: 661

INDICE INSERZIONISTI

8: 662

  DECRETO 25 novembre 2022, n. 208  Regolamento recante l'aggiornamento al decreto del Ministro della sanita' 21 marzo 1973, recante: «Disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili, destinati a venire a contatto con le sostanze alimentari o con sostanze d'uso personale», lim...

  Regolamento (UE) 2023/127 della Commissione, del 18 gennaio 2023, che modifica l’allegato II del regolamento (CE) n. 396/2005 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i livelli massimi di residui di acequinocil in o su determinati prodotti   ...

  Gli analisti di MarketsandMarkets prevedono che il mercato delle proteine di origine vegetale crescerà dai 10,3 miliardi di dollari del 2020 ai 15,6 miliardi di dollari entro il 2026, in termini di valore, registrando così un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 7,2% durante il peri...

  L'industria alimentare e delle bevande ha già subito enormi cambiamenti, dall'impatto del conflitto in Ucraina all’aumento del costo della vita. Una ricerca dell’analista Mintel ha messo in evidenza tre tendenze principali che i produttori dovranno mettere al centro dei loro piani strategici...

Il Consiglio europeo di informazione sull’alimentazione (EUFIC) ha cercato di fare chiarezza sulle più comuni preoccupazioni relative alla relazione tra Covid-19 e cibo, anche per combattere la disinformazione che circola sull’argomento.   Cibo, integratori e prevenzione In primo luogo, non ...

L’analista di mercato Mintel ha individuato tre tendenze chiave che daranno forma al settore alimentare, delle bevande e della ristorazione in tutto il mondo nei prossimi 10 anni. La prima è quella che vede il progresso e il successo delle aziende che si dimostreranno più attente al miglioramento d...

In-Vitality è l’unico evento in Italia dedicato agli ingredienti e materie prime nei mercati degli alimenti funzionali, supplementi e nel settore nutrizionale.  Con lo scopo di valorizzare il mercato italiano e gli operatori stessi, il suo ricco contenuto scientifico e formato si rivolgono a s...

Un recente studio dell'Università della Finlandia orientale e dell'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC), ha rilevato che gli adulti che consumano la segale integrale hanno livelli di serotonina più bassi rispetto alle persone che mangiano pane a basso contenuto di fibre. I risulta...

FoodExecutive

Database Articoli

PasticceriaInternazionale

Tuttogelato

Alimenti Funzionali

Chiriotti DEM Popup