Tecnica Molitoria

 

Previsioni Fao al rialzo per la produzione cerealicola mondiale

 

La Fao ha alzato le sue previsioni per la produzione mondiale di tutte le categorie di cereali nel 2018, portandole a 2.601 milioni di tonnellate, principalmente in seguito all’aumento delle stime per la produzione di grano in Canada e Cina. Ciononostante, tale previsione rimane del 2,1% più bassa del livello record raggiunto nel 2017.
Si prevede che quest'anno la produzione mondiale di riso supererà il record di tutti i tempi, registrato l'anno scorso dell'1,3%, raggiungendo la quota di 513 milioni di tonnellate, secondo l'ultimo Bollettino Fao sull'Offerta e la Domanda di Cereali.
La produzione mondiale di frumento nel 2018 è prevista a circa 728 milioni di tonnellate, con un calo del 4,3%. Le colture di grano invernale, da raccogliere nel 2019, sono attualmente seminate nell'emisfero settentrionale; dato che nell'Unione europea, Stati Uniti e India i prezzi sono remunerativi, si prevede un possibile incremento delle semine.
La produzione mondiale degli altri cereali è prevista a 1.360 milioni di tonnellate, un calo del 2,2%; sono attualmente in semina nei Paesi dell'emisfero meridionale e le prime prospettive indicano un'espansione delle piantagioni di mais in Sud America.
La Fao prevede che il consumo di cereali nel mondo aumenterà dello 0,2% fino a raggiungere il record di 2.653 milioni di tonnellate, stimolato da maggiori quantità per i mangimi e per usi industriali, specie in Cina e Stati Uniti. L'uso di grano per il consumo umano pare che aumenterà dell'1%, mentre quello del riso dell'1,1%.
Si stima che le scorte globali di cereali alla fine del 2019 raggiungeranno quasi 762 milioni di tonnellate, circa il 6,5% al di sotto del loro livello di apertura record. Le scorte di cereali secondari, per la prima volta in 6 anni, caleranno, mentre quelle del grano si ridurranno del 4,5%, con i maggiori cali a carico dei principali esportatori. Le scorte mondiali di riso, al contrario, aumenteranno del 2,6% raggiungendo la quota di 176,6 milioni di tonnellate.
Il commercio internazionale dovrebbe scendere dell'1,1% dal livello record 2017/18, con una riduzione degli scambi sia di grano che di riso. Quello dei cereali secondari rimarrà vicino al livello record dell'anno scorso, con circa 195 milioni di tonnellate, con i volumi del mais in aumento e quelli del sorgo in declino.

Il comportamento dei consumatori sta cambiando a un ritmo sempre più veloce e in modi imprevedibili, mentre le persone cercano attivamente valore, unicità o gratificazione immediata. Per i produttori di articoli per l'utente finale in settori come il food & beverage, i beni di consumo confezion...

Quando si parla di alimenti è difficile riuscire a soddisfare le aspettative dei consumatori relative al gusto e alla qualità dei prodotti. Occorrono controlli, una documentazione senza errori e una tracciabilità ottimale per poter mantenere la conformità alle normative come: HACCP, BRC, IFS, FSMA, ...

È uscito il nuovo numero gratuito di “Tecnica Molitoria International” con uno studio sulla produzione della pasta da grano duro varietà Biensur. Numerose le notizie nelle seguenti rubriche: riassunti di ricerche internazionali su pasta, pane, cereali e mangimi; macchine per l’industria molitoria; ...

Ricercatori irlandesi, per la prima volta, hanno valutato differenti lieviti provenienti dall’industria della panificazione e da quella birraria in un sistema senza glutine. Infatti, è stata valutata la capacità di far lievitare un impasto senza glutine di cinque diversi ceppi di lievito (US-05, WB-...

FoodExecutive

Database Articoli

Pasticceria Extra

Tuttogelato

tuttogelato

www.tuttogelato.it

Alimenti Funzionali