Industrie delle Bevande

         

Novità libraria
INGEGNERIA ALIMENTARE
G. Ferretti - R. Rizzo - G. Vignali - XIV + 1069 pag. - illustrato - Edito da Chiriotti Editori
(disponibile QUI)
Rilegato - 2017 - Prezzo € 85,00 - ISBN: 978-88-96027-34-9

 

Con la pubblicazione di questo testo dedicato all’ingegneria alimentare, gli autori offrono il loro punto di vista e la propria trentennale esperienza nell’ambito dell’ingegneria impiantistica, nella convinzione che tutti i sistemi impiantistici poggino su basi logico-tecniche comuni, cosa che consente la reciproca «mutuazione» di interi apparati, sezioni e comparti, definibili sottosistemi, da un sistema all’altro. Il sistema impiantistico alimentare, che si occupa della trasformazione, dell’industrializzazione e della distribuzione degli alimenti (di origine minerale, agricola, zootecnica e di sintesi), rispetto agli altri sistemi impiantistici presenta una complessità particolare, perché tratta per lo più di materie e materiali organici, spesso a bassa durabilità, ai quali tuttavia devono essere assicurati il mantenimento dei principi nutrizionali e delle qualità organolettiche iniziali per tempi generalmente molto lunghi, in tutti gli stadi della loro filiera, articolata e complessa, che parte dalla individuazione della loro disponibilità sui mercati nazionali ed internazionali, passa attraverso la lavorazione industriale e si conclude con la disponibilità al consumo su un mercato ampiamente interconnesso. Obiettivo dell’opera è che le scienze tecnologiche attuali, delle quali si dà qui ampia testimonianza, possano aiutare gli specialisti del settore a sostenere l’attuale civiltà-industriale nel continuare l’opera di quella rurale-artigianale, individuando e fissando il punto fermo d’equilibrio che consentirà ai fruitori delle risorse di integrare giorno dopo giorno, anno dopo anno, ciclo dopo ciclo, ciò che consumeranno. La prima parte del testo è dedicata ai criteri di progettazione igienica degli stabilimenti alimentari e si compone di tre capitoli: i fondamenti dell’ingegneria alimentare; criteri ubicazionali per le industrie alimentari, plant layout di una fabbrica alimentare. La seconda si sofferma su materie, prodotti e tecniche di corrente impiego nelle industrie alimentari (acqua; liquidi di governo, bevande e sciroppi; trattamento igienico dei contenitori attraverso l’impiego di lavatrici, sciacquatrici e sterilizzatrici), mentre la terza illustra le operazioni fondamentali nella fabbricazione degli alimenti confezionati, in particolare quelle basilari nella preparazione e nella fabbricazione industriale degli alimenti e il loro confezionamento, con riferimento alla realizzazione di una linea completa. La quarta parte si occupa di processi logistici e tipologie di riferimento di alcune produzioni alimentari (logistica interna degli stabilimenti alimentari; processi logistici della supply chain alimentare; l’industria vinicola; birraria; lattiero-casearia, con il caso del Parmigiano Reggiano; l’industria delle conserve vegetali e del pomodoro nello specifico; il caso del prosciutto nell’ambito dei prodotti carnei e delle conserve animali; gli impianti dell’industria molitoria e cerealicola; la pasta). La quinta ed ultima parte fornisce infine utili elementi di economia e management dell’industria alimentare (studi di fattibilità nell’industria alimentare; valutazione degli investimenti e prospettive economiche sull’evoluzione dell’industria alimentare). 

 

Gli autori del volume “Ingegneria Alimentare” insieme al neo rettore dell’Università di Parma Paolo Andrei (a sinistra) durante la presentazione del libro.

IB 18 01

La realtà di Leben Ingredients nasce dalla collaborazione decennale con la storica azienda tedesca Emsland Group, leader nel settore dei derivati industriali da materie prime vegetali come patate e piselli: un bagaglio di affidabilità ed esperienza al quale abbiamo aggiunto il nostro tocco di italia...

Un fatturato di 14 milioni di sterline nel 2017 e 40 milioni nel 2018, è uno dei business dalla crescita più rapida della Gran Bretagna: stiamo parlando di Huel, l’azienda che, in meno di quattro anni, ha rivoluzionato il modo di nutrirsi offrendo ai propri consumatori pasti nutrizionalmente complet...

Regolamento (UE) 2019/88 della Commissione, del 18 gennaio 2019, che modifica l'allegato II del regolamento (CE) n. 396/2005 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i livelli massimi di residui di acetamiprid in determinati prodotti. Regolamento (UE) 2019/89 della Commissione, de...

Nell'ambito delle industrie delle bevande, la sostenibilità ricopre un ruolo primario e coinvolge soprattutto gli imballaggi   L'innovazione tecnologica svolge un ruolo determinante nell'aiutare le aziende di imbottigliamento a scegliere soluzioni di packaging che riducono gli sprechi ed ottimizza...

FoodExecutive

Database Articoli

Pasticceria Extra

Tuttogelato

tuttogelato

www.tuttogelato.it

Alimenti Funzionali


Copyright © 1998-2019 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@chiriottieditori.it | Disclaimer