Tecnica Molitoria

 

 TECNICA MOLITORIA Vol. 68 - APRILE 2017

ARTICOLI

256 - Pane gluten-free da semola di grano duro: caratterizzazione integrata e confronto con pani senza glutine commerciali. Parte II, risultati e conclusioni
C.G. Rizzello - M. Montemurro - M. Gobbetti
Preliminarmente, della semola di grano duro è stata fermentata con batteri lattici selezionati e proteasi fungine, al fine di ottenere la completa idrolisi del glutine, secondo un protocollo biotecnologico consolidato e ritenuto sicuro. La semola resa gluten-free (GF) è stata utilizzata per produrre pane (rendered gluten-free bread; rGFB) a livello industriale. Un approccio integrato, comprendente la caratterizzazione dei principali aspetti chimici, nutrizionali, strutturali e sensoriali, è stato utilizzato per comparare il pane rGFB ad un pane convenzionale e 5 pani commerciali di noti marchi, prodotti con materie prime senza glutine. Oltre al potenziale nel mercato dei prodotti GF, in continua espansione, i vantaggi del processo di trasformazione della semola in ingrediente GF possono essere ricondotti a: elevata disponibilità di aminoacidi liberi, incremento della digeribilità, minore indice di idrolisi dell’amido e migliori proprietà tecnologiche del pane rispetto agli attuali prodotti senza glutine presenti sul mercato.

 

268 - Spettroscopia nel vicino infrarosso per determinare il contenuto in uova nella produzione di pasta fresca
S. Zardetto - A. Lante - S. Grigoletto
La normativa vigente stabilisce che il contenuto minimo di uova nella pasta fresca all’uovo debba corrispondere a 0,130 g di steroli e 2,50 di estratto etereo su 100 g di s.s. Per assicurare il rispetto dei requisiti legali del prodotto ed una corretta etichettatura è quindi necessario, durante la fase di preparazione dell’impasto, controllare la quantità di uova aggiunte attraverso l’analisi dei parametri stabiliti. Partendo da questi presupposti 140 campioni di pasta fresca all’uovo di diversa composizione sono stati analizzati utilizzando uno spettrofotometro nel campo di misurazione da 1.000 a 2.500 nm con lo scopo di studiare la possibilità di utilizzare la tecnica FT-NIR per una rapida valutazione in linea. Alla luce dei risultati ottenuti si può affermare che la tecnica FT-NIR può essere utilizzata per il monitoraggio in fase di processo di colesterolo ed estratto etereo, così da semplificare la gestione delle fasi operative che possono determinare una variazione significativa di questi parametri.

 

RUBRICHE

 

279 - RENDICONTI ESPOSIZIONI
Cresce il salone Gulfood Manufacturing di Dubai, porta di accesso ai mercati del Golfo. Parte II: Impianti completi o macchine singole per molini e mangimifici - Linea per pasta senza glutine - Sili e unità di stoccaggio per pasta e farine - Il salone parigino dell’imballaggio All4Pack è sempre più internazionale. Parte III: Raggi X e ispezione ottica in un’unità compatta - Robot di palettizzazione - Avvolgitrice automatica a rulliera rotante - In crescita le giornate tecniche JTIC International di Parigi. Parte IV: Mescolatori discontinui a vomere - Analizzatore rapido NIR per cerali, farine e semole

 

287 - CEREALI E SEMI OLEOSI
Prime previsioni Fao per la produzione mondiale di cereali nel 2017 - Import/export cerealicolo in Italia nel 2016 - Anche per l’Echa il glifosato non è cancerogeno o mutageno - Dati Ismea sul comparto frumento 2016/2017 nazionale e globale

 

296 - FARINE E PANE
Aistec audita sulle proposte di legge: etichettatura delle farine di grano duro non raffinate o integre e produzione e vendita del pane

 

308 - MANGIMI
È necessaria una strategia per ridurre la resistenza agli antimicrobici – Andamento 2016 e prospettive 2017 per i mangimi composti in Europa - Per il Parlamento europeo gli ex alimenti ad uso mangimistico non sono soggetti alla direttiva sui rifiuti - Assalco ribadisce che il comparto pet food italiano è in crescita

 

312 - PASTA
Studio statistico-genetico delle varietà mediterranee di grano duro per semola e pasta - Produzione e consumi 2016 di semola, pasta e couscous in Francia - Andamento dei consumi e bilancio del comparto pasta e pane in Italia nel 2016

 

317 - PASTIFICI
Delverde festeggia i 50 anni e lancia nuovi prodotti - Andriani sviluppa una filiera sostenibile per la pasta di legumi

 

320 - MACINAZIONE
Tecnologie all’avanguardia per ridurre i livelli di micotossine nei cereali - Nuovi stacci antimicrobici per ridurre le contaminazioni all’interno dei molini (S. Digiuni, E. Bigna)

 

326 - ANALISI E CONTROLLO
Identificato un anticorpo per rilevare danni da insetti negli sfarinati

 

327 - LEGISLAZIONE
Disciplina sanzionatoria dei mangimi, autorizzazioni di additivi mangimistici e prodotto fitosanitario


329 - NOTIZIE DAI FORNITORI
Mulmix svela i numeri della propria attività e investe nel futuro - Fava compie 80 anni e racconta la propria storia

 

332 - BIOTECNOLOGIE
Nuova tecnologia per un mais senza aflatossina anche se colpito da Aspergillus

 

334 - AGENDA
SPS IPC Drives Italia per conoscere il mondo dell’automazione industriale - Powtech 2017 per la tecnologia dei processi meccanici - Calendario delle manifestazioni

 

338 - NOVITÀ LIBRARIE

 

343 - ANNUNCI

 

345 - AZIENDE CITATE NELLA PARTE REDAZIONALE

 

346 - INDICE INSERZIONISTI

Il grano integrale attiva il metabolismo e brucia calorie
Utilizzo di amidi modificati di grano e tapioca come sostituti dei grassi nel pane
Free from e bio le categorie in più rapida crescita nel 2016
Lieviti non convenzionali per un pane più aromatico
Le principali tendenze per cibo, nutrizione e salute nel 2017
Le 10 tendenze per il 2017
Il pane di grani antichi fa bene al cuore
L’industria alimentare italiana: l’origine, l’evoluzione e le ragioni di un successo planetario

Shop Online

Chiriotti Editori Book Store

shop.chiriottieditori.it

FoodExecutive

FoodExecutive

www.foodexecutive.com

Pasticceria Extra

pextra home

Pasticceria Internazionale Extra

www.pasticceriaextra.it


Copyright © 1998-2016 Chiriotti Editori srl Tutti i diritti riservati
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy - P.IVA e C.F. 01070350010 - Tel. +39 0121.393127 - Fax +39 0121.794480 - email info@chiriottieditori.it | Disclaimer